ARISA CANTA AI FUNERALI DEI CONIUGI SILVANA E LUCIANO

(Chieti)ore 08:33:00 del 31/01/2017 - Tipologia: , Cronaca, Cultura, Curiosità, Editoria, Sociale

ARISA CANTA AI FUNERALI DEI CONIUGI SILVANA E LUCIANO

Inaspettata la performance che Arisa ieri ha presentato ai funerali di 2 delle vittime dell'Hotel Rigopiano.La gente era commossa..

Arisa ai funerali di due vittime del Rigopiano .


Si è nascosta tra la folla, finché non ha preso il microfono e ha intonato 'L'amore della mia vita'. La commozione all'intonare le prime strofe della canzone ha coinvolto tutti.

La cantante Arisa ha voluto omaggiare Luciano Caporale e Silvana Angelucci, due delle 29 vittime dell'hotel Rigopiano, partecipando ai funerali che si sono celebrati oggi nella chiesa di Santo Stefano di Castel Frentano (Chieti).

Un momento inaspettato anche: , Arisa ha partecipato in silenzio al rito funebre fino al momento in cui non ha intonato il suo singolo tratto dall'album 'Guardando il cielo'.

Non un brano qualsiasi qualsiasi ma la canzone che i coniugi Caporale hanno sempre cantato nel viseo rilanciato sul web prima della loro morte. Luciano aveva 52 anni, e Silvana ne aveva 48, erano in vacanza all'hotel Rigopiano. Il destino ha voluto proprio che i due coniugi vedendo le condizioni meteo e l'impraticabile zona off decidessero si fermarsi un'altra notte li dove la slavina ha segnato per sempre le loro vite e le vite dei loro cari per sempre.

Tutta la comunità si è stretta attorno all'immenso dolore dei figli Nicola, studente universitario, ed Elia, che ha scelto di seguire le orme dei genitori come acconciatore. I coniugi vengono ricordati per l'immensa generosità e il costante impegno sociale e culturale in paese, Luciano e Silvana sono stati ricordati dal parroco don Roberto Geroldi che nell'omelia ha evidenziato come "Luciano e Silvana abbiano sempre accolto ognuno come essere unico e condiviso amore senza confini".

La gente commossa li ricorderà sempre sorridenti e dediti al prossimo.

Scritto da Luca

NEWS PRINCIPALI
La mattina ti svegli sempre stanco e senza energie? Prova QUESTO!
La mattina ti svegli sempre stanco e senza energie? Prova QUESTO!
(Chieti)
-

La mattina ti svegli sempre stanco e affaticato?Grazie a questi 2 ingredienti, presi prima di andare a letto, avrai più energie e ti sentirai più rilassato.
La mattina ti svegli sempre stanco e affaticato?Grazie a questi 2 ingredienti,...

TG1 ammette: Molti cibi sono FARMACI NATURALI! VIDEO
TG1 ammette: Molti cibi sono FARMACI NATURALI! VIDEO
(Chieti)
-

Il servizio è andato in onda il 25 febbraio scorso,in esso non si fa riferimento soltanto ai cibi e le sostanze miracolose contenute in essi capaci di combattere malattie,rallentare l’invecchiamento ecc,ma anche all’acido retinoico,un derivato della vitam
LO ABBIAMO SEMPRE DETTO,LA RETE DIVULGA DA TEMPO E ORA ANCHE IL TG1 È STATO...

I segnali per riconoscere l'invidioso che si nasconde
I segnali per riconoscere l'invidioso che si nasconde
(Chieti)
-

COME RICONOSCERE UN INVIDIOSO - È uno dei vizi capitali. Non il più odioso forse – anche se dipende dai punti di vista – ma di sicuro uno dei più insopportabili, quando ci si trova dalla parte di chi lo subisce.
COME RICONOSCERE UN INVIDIOSO - È uno dei vizi capitali. Non il più odioso forse...

91 Americani morti AL GIORNO per overdose da Antidolorifici!
91 Americani morti AL GIORNO per overdose da Antidolorifici!
(Chieti)
-

E’ ormai la prima causa di morte per gli americani sotto i 50 anni, quindi in età produttiva: 91 americani muoiono ogni giorno per overdose da Fentanyl, un oppioide sintetico, antidolorifico, che crea forte dipendenza.
E’ ormai la prima causa di morte per gli americani sotto i 50 anni, quindi in...

Gia' a scuola ci obbligano a stare ZITTI SENZA PENSARE.
Gia' a scuola ci obbligano a stare ZITTI SENZA PENSARE.
(Chieti)
-

Le scuole pubbliche si stanno convertendo velocemente in centri di indottrinamento.Insegnano a pensare senza discostarsi da ciò che è stabilito.
Le scuole pubbliche si stanno convertendo velocemente in centri di...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati