Appalti pubblici: ecco come veniva assegnata la torta

ACQUAVIVA D'ISERNIA (Isernia)ore 12:33:00 del 08/12/2014 - Tipologia: Cronaca, Politica, Sociale

Appalti pubblici: ecco come veniva assegnata la torta

Inchiesta sull'assegnazione di appalti pubblici: la Finanza arriva anche in Comune.

Quello degli appalti pubblici è un business molto ambito in Italia, un business che fa gola a tutti, soprattutto alla criminalità organizzata. Non bisogna, però, mai dimenticare che se un appalto va a finire nelle Mani sbagliate c'è sempre lo zampino anche di tecnici e politici che fanno il loro lavoro in maniera scorretta.

Se ci fate caso nel business degli appalti spesso vengono fuori dei grossi scandali. Nessuno vuole perdere certi affari e si è disposti a tutto pur di fare soldi e di avere potere. Ecco l'ultimo scandalo made in Italy relativo proprio al tema degli appalti pubblici.

Il Molise trema. La finanza ha preso di mira amministratori, tecnici comunali e imprenditori. 40 persone sono indagat e per diversi reati come associazione a delinquere, turbativa d'asta e abuso d'ufficio. Preso di mira soprattutto il Comune di Acquaviva D'Isernia dove sono stati sequestrati computer e faldoni.

Sembra che ci fosse una vera e propria organizzazione a tavolino che decideva chi doveva costruire strade, fontane ed opere legate al dissesto idrogeologico. E' stato notato che appalti molto importanti venivano vinti sempre dalle stesse imprese, grazie alla complicità di pubblici ufficiali e di dipendenti comunali.

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI
Rifiuti, la raccolta differenziata non basta piu'
Rifiuti, la raccolta differenziata non basta piu'
(Isernia)
-

Arriva in questi giorni la notizia del deferimento dell’Italia alla Corte europea per una serie di infrazioni di tipo ambientale: la questione degli olivi e della Xylella, l’inquinamento da pm10 e la gestione dei rifiuti radioattivi.
Arriva in questi giorni la notizia del deferimento dell’Italia alla Corte...

GENOCIDIO in Congo, 6 milioni di morti: NESSUNO ne parla, a NESSUNO interessa
GENOCIDIO in Congo, 6 milioni di morti: NESSUNO ne parla, a NESSUNO interessa
(Isernia)
-

Congo: Un genocidio è in corso, più di 6 milioni di persone (la metà sono bambini sotto i 5 anni!). Sono stati massacrati tra l’indifferenza generale e con il sostegno degli Stati Uniti e dell’Europa!
Centinaia di migliaia di donne e bambine sono state violentate e mutilate dagli...

Giorgio Napolitano non molla i PRIVILEGI: 880 000 Euro di PENSIONE l'anno
Giorgio Napolitano non molla i PRIVILEGI: 880 000 Euro di PENSIONE l'anno
(Isernia)
-

Napolitano, pensione dorata: chauffeur, maggiordomo. E ufficio da 100 mq
Napolitano, pensione dorata: chauffeur, maggiordomo. E ufficio da 100...

Il politico che vorrei....
Il politico che vorrei....
(Isernia)
-

In questi giorni di furibonde discussioni post elezioni mi è venuto più volte da pensare a quale sia il profilo del mio politico ideale.
In questi giorni di furibonde discussioni post elezioni mi è venuto più volte da...

200.000 morti l'anno a causa dei pesticidi nel cibo
200.000 morti l'anno a causa dei pesticidi nel cibo
(Isernia)
-

I pesticidi utilizzati per aumentare la produzione agricola per una popolazione in crescita a discapito della salute della stessa, causano 200.000 morti l’anno.
Lo sostiene un rapporto dei relatori speciali dell’Onu per il diritto al cibo,...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati