Ape social, cosa sapere

(Roma)ore 15:47:00 del 24/02/2017 - Tipologia: , Economia, Guide, Politica

Ape social, cosa sapere

Nonostante la normativa e i requisiti della pensione Ape social siano in vigore da tempo, da più parti arrivano solleciti a modificare le regole di quella che è stata ribattezzata come l’Ape sociale In questa breve guida sull’Ape social sono indicate tut.

Pensione minima, previdenza complementare e Ape social. Sono questi alcuni dei temi al centro dell'incontro di oggi tra Governo e sindacati, organizzato per discutere le ultime novità sulle pensioni introdotte dalla legge di Bilancio 2017.

Dopo l'accordo raggiunto lo scorso settembre, che diede il via libera una serie di misure come Ape, novità per i lavori usuranti, estensione della quattordicesima e della no tax area, ora sindacati e governo si incontreranno di nuovo per fare il punto della situazione. 

"Non c'è nessun pericolo di ulteriori interventi sulla riforma delle pensioni, sia in questa fase che in prospettiva", ha spiegato il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti: "C'è invece la volontà di continuare il dialogo con i sindacati".

L’Ape social continua ad essere argomento di grande dibattito sia nel mondo politico che tra i pensionati. Nonostante la normativa e i requisiti della pensione Ape social siano in vigore da tempo, da più parti arrivano solleciti a modificare le regole di quella che è stata ribattezzata come l’Ape sociale
In questa breve guida sull’Ape social sono indicate tutte le novità e le ultime notizie che riguardano questo particolare tipo di previdenza sociale. Ad oggi 20 febbraio proposte per introdurre delle news sulla pensione Ape social sono tantissime. I pensionati italiani, però, devono sapere che si è ancora su un piano prettamente teorico.

Ape Social a chi spetta

L’Ape Social, approvata nel bilancio 2017, non ha subito particolari variazioni per quanto riguarda i requisiti e la platea dei beneficiari. La prima domanda che ci andiamo a porre, quindi, è proprio a chi spetta l’Ape sociale.
Secondo la legge, infatti, l’Ape Social spetta solo ed esclusivamente a coloro che sono nati tra il 1951 al 1953 e che hanno versato i contributi per almeno trenta o trentasei anni.
Questa variazione sarà ovviamente relativa alla data di nascita del lavoratore.
Sarà molto importante seguire con attenzione questa particolare situazione di cambiamenti visto che potrebbero esserci delle variazioni importanti che potrebbero riguardare i requisiti anagrafici dei lavoratori stessi.Fino ad ora le ultime notizie sull’Ape social sono state più che altro dei rumors ma la possibilità che si arrivi davvero a modifiche strutturali della normativa sulla pensione Ape social non è da escludere.

Ape pensioni come funziona oggi

L’Ape Social, secondo le ultime notizie, sarà completamente gratuita.
A differenza della pensione quota 41, i lavoratori che decideranno di sfruttare l’Ape Social non saranno costretti a dover effettuare un rimborso alla banca che deciderà di erogare tale finanziamento in maniera anticipata.
Si tratta di un tipo di versamento che viene erogato da parte dello Stato: sarà possibile poter ottenere questo particolare tipo di finanziamento in maniera gratuita e per coloro che si trovano in una situazione di disagio economico, il suddetto finanziamento riesce ad essere per davvero utile.

Scritto da Luca

NEWS PRINCIPALI
Stipendi italiani 18% in meno rispetto alla media: SALARIO MINIMO SUBITO
Stipendi italiani 18% in meno rispetto alla media: SALARIO MINIMO SUBITO
(Roma)
-

Chi ha una laurea viene retribuito in media il 9,9% in più, valore che sale al +15% nel Nord-Ovest e si riduce al +0,8% nel Mezzogiorno.
Chi ha trovato lavoro nel 2016 ha una paga oraria media di 9,99 euro, più bassa...

Perquisizioni in casa Lega per riciclaggio di 49 milioni
Perquisizioni in casa Lega per riciclaggio di 49 milioni
(Roma)
-

Blitz della finanza a Bergamo nella sede dei commercialisti del partito dove è registrata l’associazione Più voci finanziata dal costruttore Luca Parnasi.
Non c'è pace per la Lega di Matteo Salvini. Dopo la notizia dell'indagine sul...

Salvini  : 400 euro al mese per i PADRI SEPARATI IN DIFFICOLTA'
Salvini : 400 euro al mese per i PADRI SEPARATI IN DIFFICOLTA'
(Roma)
-

“La Regione Lombardia dà 400 euro al mese di contributo ai padri separati. Conosco questa drammatica realtà e vorrei allargare a tutta l’Italia questo fondo
Il ministro dell'Interno e vicepremier del governo Conte, Matteo Salvini, ha...

Lavoro: i MESTIERI piu' RICHIESTI per i prossimi 5 anni
Lavoro: i MESTIERI piu' RICHIESTI per i prossimi 5 anni
(Roma)
-

La formazione, soprattutto quella legata a Industria 4.0 e al mondo del lavoro, sarà sempre più centrale nell’Italia dei prossimi cinque anni.
La formazione, soprattutto quella legata a Industria 4.0 e al mondo del lavoro,...

Tredicesima degli italiani RIMARRA' ALLO STATO
Tredicesima degli italiani RIMARRA' ALLO STATO
(Roma)
-

Fisco rapace: anche la tredicesima nel mirino dell’erario
La stretta fiscale non risparmia neanche la tredicesima. A fronte di circa 47...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati