Acqua potabile gratuita dalla nebbia: ECCO IL DISPOSITIVO FAI DA TE

(Roma)ore 21:25:00 del 06/11/2017 - Tipologia: , Curiosità, Scienze

Acqua potabile gratuita dalla nebbia: ECCO IL DISPOSITIVO FAI DA TE

La scarsità dell’acqua non influenza solo i paesi che caratterizzati da climi aridi: le aree degli umidi tropici, ad esempio, molto spesso non hanno accesso alle fonti d’acqua dolce..

La scarsità dell’acqua non influenza solo i paesi che caratterizzati da climi aridi: le aree degli umidi tropici, ad esempio, molto spesso non hanno accesso alle fonti d’acqua dolce. Gli studenti del National Cheng Kung (NCKU) di Taiwan stanno affrontando questi problemi legati all’approvvigionamento di acqua con AQUAIR, un dispositivo portatile di raccolta della nebbia che tira fuori dall’acqua potabile. Progettato per essere utilizzato in aree montuose remote in latitudini tropicali, AQUAIR può essere facilmente assemblato con l’aggiunta di materiali a base di prodotti locali con finalità di produzione open source.

Sebbene il sistema di raccolta delle acque di AQUAIR abbia svariati usi, gli studenti di design NCKU Wei-Yee OngHsin-Ju LinShih-Min Chang e Marco Villa hanno creato il prototipo funzionante in risposta alla crisi idrica nelle Honduras. Essendo la seconda nazione più povera dell’America Centrale, l’Honduras ospita un gran numero di coltivatori di sussistenza e di comunità rurali che non hanno accesso ad acqua pulita a causa della siccità e delle contaminazioni delle acque sotterranee, come anche nelle montagne rurali di Taiwan. Uno schema illustra il funzionamento del dispositivo:

 

 

 

Come la maggior parte dei sistemi di raccolta della nebbia, AQUAIR raccoglie l’acqua con un tessuto impermeabile a rete tesata su una struttura in bambù per ottimizzare il flusso d’aria. La chiave del progetto di AQUAIR sono la ventola e la piccola centrifuga che sfruttano la forza di gravità: un peso di 30 chilogrammi è fissato alla struttura – per disegnare il vapore d’acqua raccolto in un tubo e in un secchio. La struttura pieghevole può essere assemblata a mano, mentre rocce locali e bambù possono essere utilizzati rispettivamente per il peso e per la struttura a trazione. Il materiale:

Gli studenti di design intendono portare il loro prototipo lavorativo nelle Honduras nel mese di febbraio, dove lavoreranno insieme alla comunità locale. “Vogliamo anche che il progetto sia facile da costruire e assemblare, in modo che le persone locali possano facilmente accedere alle parti o creare le proprie versioni di AQUAIR”, ha dichiarato Marco Villa ad Inhabitat

Scritto da Gregorio

NEWS PRINCIPALI
Donna di 106 anni ammette: 'il segreto per vivere cosi'? ESSERE SINGLE'!
Donna di 106 anni ammette: 'il segreto per vivere cosi'? ESSERE SINGLE'!
(Roma)
-

L’ultracentenaria inglese si è sempre tenuta lontana dallo stress delle relazioni sentimentali. Al pub ci è andata solo una volta: preferisce fare maglia e giardinaggio. E ha sempre percorso chilometri a piedi
Quando le chiedono se è stata sposata e come era suo marito, lei risponde: «Non...

Come la RESISTENZA AGLI ANTIBIOTICI uccidera' mezzo milione di persone entro il 2050
Come la RESISTENZA AGLI ANTIBIOTICI uccidera' mezzo milione di persone entro il 2050
(Roma)
-

Il problema della resistenza agli antibiotici (Amr) assume connotati sempre più inquietanti
Il problema della resistenza agli antibiotici (Amr) assume connotati sempre più...

Le mamme dovrebbero andare in vacanza da sole, ogni tanto: ecco perche'
Le mamme dovrebbero andare in vacanza da sole, ogni tanto: ecco perche'
(Roma)
-

Se le mamme, ogni tanto, andassero in vacanza da sole, non starebbero meglio solo loro ma anche i figli e, non ultimi, i mariti…
Se sei una mamma sai benissimo che il tuo non è solamente il lavoro più bello in...

La spada nella roccia? Si trova in Italia! Ma non tutti lo sanno
La spada nella roccia? Si trova in Italia! Ma non tutti lo sanno
(Roma)
-

Tutti conoscono Re Artù, ma forse non tutti sanno che una spada molto simile alla sua, conficcata nella roccia, si trova nel cuore dell'Italia
Chi di noi non conosce la leggenda del mitico re Artù e della sua tavola...

Chi fuma cannabis ha piu' spermatozoi: la ricerca shock!
Chi fuma cannabis ha piu' spermatozoi: la ricerca shock!
(Roma)
-

I risultati della ricerca, condotta su campioni raccolti da 662 partecipanti, dovranno essere ulteriormente approfonditi.
Gli uomini che fumano cannabis hanno un numero maggiore di spermatozoi e livelli...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati