Abolizione Stipendi d'oro alla Camera? Col *****!!! ENNESIMA TRUFFA

(Roma)ore 17:22:00 del 12/08/2017 - Tipologia: , Denunce, Politica

Abolizione Stipendi d'oro alla Camera? Col *****!!! ENNESIMA TRUFFA

Tutti i problemi finanziari dell'Italia sono causati da due categorie che in questi anni hanno saccheggiato a man bassa il bilancio dello Stato: i dipendenti pubblici (compresi i politici) e i pensionati retributivi..

I dipendenti di Camera e Senato torneranno presto a incassare i loro stipendi d’oro, anche superiori al famoso tetto dei 240mila euro riservato ai dipendenti pubblici d’Italia messi a dieta dal governo Renzi: dal primo gennaio 2018 avremo ancora barbieri e uscieri da 136mila euro l’anno, elettricisti da 156mila euro e consiglieri parlamentari da ben 358mila euro l’anno, vale a dire stipendiati più di Mattarella o della Merkel.

Tutti i problemi finanziari dell'Italia sono causati da due categorie che in questi anni hanno saccheggiato a man bassa il bilancio dello Stato: i dipendenti pubblici (compresi i politici) e i pensionati retributivi.

Se domani ponessimo fine a queste inaccettabili ingiustizie, cacciando tutti i politici e gli statali inutili e riducendo tutte le pensioni non coperte da contributi, lo Stato avrebbe un surplus di bilancio eccezionale, e tutti i problemi finanziari dell'Italia sarebbero risolti.

Non è un paradosso! Questi fanno qualcosa di buono SOLO se hanno il fiato dell'opinione pubblica sul collo. Appena l'attenzione cala, tornano a colpire e a mostrare le loro vere intenzioni! È il loro modus operandi, non a caso certe fregature passano sempre a ferragosto o Natale.

Alla faccia dei 7milioni di poveracci, del salvataggio delle banche decotte, del programma F35 che va avanti con una crescita dei costi superiore al 100% e il collegio degli ingegneri aeronautici Usa che da sempre rovescia come un calzino il fallimentare progetto da sempre.

Scritto da Gregorio

NEWS PRINCIPALI
STAGE SCOLASTICI: ACCORDO TRA SCUOLA E AZIENDE PER SFRUTTARE I GIOVANI
STAGE SCOLASTICI: ACCORDO TRA SCUOLA E AZIENDE PER SFRUTTARE I GIOVANI
(Roma)
-

Manodopera a costo basso, bassissimo e per la quale – certificano le Fiamme gialle – «i mediatori si facevano pagare 60 euro alla settimana per ogni studente impiegato in cucine, bar e alberghi»
In teoria rientrava tutto nell’ambito dell’alternanza scuola-lavoro. In...

PREFETTURA SHOCK: VIETATO DENUNCIARE DEGRADO E CRIMINI DEI MIGRANTI
PREFETTURA SHOCK: VIETATO DENUNCIARE DEGRADO E CRIMINI DEI MIGRANTI
(Roma)
-

PROIBITE LE FOTO DENUNCIA DEI RESIDENTI CONTRO IL DEGRADO E I PICCOLI CRIMINI DEGLI IMMIGRATI: LA PREFETTURA DI PESARO PROIBISCE AI CITTADINI DI FOTOGRAFARE I RICHIEDENTI ASILO E I CLANDESTINI. VISTO CHE NON RIESCONO A FERMARE I DELINQUENTI PROIBISCONO LE
PROIBITE LE FOTO DENUNCIA DEI RESIDENTI CONTRO IL DEGRADO E I PICCOLI CRIMINI...

Occhio alla CARTA ARGENTATA: avete mai letto le AVVERTENZE? VIDEO
Occhio alla CARTA ARGENTATA: avete mai letto le AVVERTENZE? VIDEO
(Roma)
-

L’alluminio è un materiale attualmente molto impiegato nel settore alimentare: si va dalla cottura (pentole, padelle e caffettiere dove molto spesso si usano leghe di alluminio) fino ad arrivare alla conservazione del cibo in vaschette e fogli (la cosidde
L’alluminio è un materiale attualmente molto impiegato nel settore alimentare:...

JOBS ACT: OPERAIO COSTRETTO AD URINARSI ADDOSSO PER NON 'RALLENTARE LA PRODUZIONE'
JOBS ACT: OPERAIO COSTRETTO AD URINARSI ADDOSSO PER NON 'RALLENTARE LA PRODUZIONE'
(Roma)
-

Operaio Fiat costretto a farsi la pipì addosso. Usb: “Per non rallentare la produzione”
Un lavoratore dello stabilimento Sevel di Atessa, in Abruzzo, non è potuto...

ENERGIA ELETTRICA IN ITALIA LA PIU' CARA D'EUROPA
ENERGIA ELETTRICA IN ITALIA LA PIU' CARA D'EUROPA
(Roma)
-

Lo studio recente di ImpresaLavoro ha confermato che i costi dell’energia elettrica per le imprese, ma di conseguenza anche per le famiglie italiane, sono i più cari d’Europa: un vero e proprio salasso.
Lo studio recente di ImpresaLavoro ha confermato che i costi dell’energia...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati