3 morti al giorno per il peggior cancro sociale: IL LAVORO

(Napoli)ore 23:10:00 del 02/09/2017 - Tipologia: , Cronaca, Denunce, Lavoro

3 morti al giorno per il peggior cancro sociale: IL LAVORO

I dati Inail nei primi sette mesi di quest'anno: i decessi sono aumentati del 5,2%, raggiungendo quota 591, 29 in più rispetto ai 562 dell'analogo periodo del 2016. E +1,3% gli incidenti con feriti.

Nei primi sette mesi di quest'anno sono aumentati gli incidenti e i morti sul lavoro, il cui numero ha raggiunto quota 591, 29 in più rispetto ai 562 decessi dell'analogo periodo del 2016 (+5,2%). E' quanto afferma l'Inail pubblicando i dati provvisori sul 2017.

Le denunce d'infortunio pervenute all'istituto sono state 380.236, 4.750 in più rispetto allo stesso periodo del 2016 (+1,3%), per effetto di un aumento infortunistico dell'1,2% registrato per i lavoratori (2.832 casi in più) e dell'1,4% per le lavoratrici (oltre 1.900 in più).



All'incremento - spiega l'istituto - hanno contribuito soltanto la gestione Industria e servizi (+2,1%) e la gestione Conto Stato dipendenti (+3,6%), mentre Agricoltura e Conto Stato studenti delle scuole pubbliche statali hanno fatto segnare un calo pari, rispettivamente, al 5,0% e all'1,9%. A livello territoriale, le denunce d'infortunio sono aumentate al Nord (oltre 5.800 casi in più) e, in misura più contenuta, al Centro (+245), mentre hanno fatto registrare una diminuzione al Sud (-985) e nelle Isole (-337). Gli aumenti maggiori, in valore assoluto, si sono registrati in Lombardia (+2.821 denunce) ed Emilia Romagna (+1.560), mentre le riduzioni più sensibili sono quelle rilevate in Puglia (-672) e Sicilia (-658).

A morire sul lavoro sono soprattutto gli uomini i cui casi mortali sono saliti da 506 a 531 (+4,9%). Le donne decedute sono passate da 56 a 60 (+7,1%). L'aumento di 29 morti bianche è però la sintesi di andamenti diversi in diversi settori. Mentre in agricoltura e nel settore pubblico i casi mortali sono diminuiti, nel settore industria e servizi l'incremento è stato importante, il 10,4% in più dei casi mortali passati a 450 a 497, cioè 47 morti in più rispetto all'analogo periodo del 2016. L'industria e servizi è la sola che ha avuto un incremento, decisivo nel saldo negativo finale, mentre in controtendenza è il settore dell'agricoltura. Diminuiscono invece, sottolinea l'Inail, le denunce di malattie professionali (-3,6%).

Repubblica

Scritto da Luca

NEWS PRINCIPALI
Milioni di morti, il neoliberismo minaccia la Terra
Milioni di morti, il neoliberismo minaccia la Terra
(Napoli)
-

Gli esseri umani sono creature complicate. Siamo sia cooperativi che settari. Tendiamo a essere cooperativi all’interno di gruppi (ad es. un sindacato) mentre competiamo con gruppi esterni (ad esempio, una confederazione di imprese).
Gli esseri umani sono creature complicate. Siamo sia cooperativi che settari....

ALTERAZIONE DEL CLIMA: tutti gli esperimenti che ci nascondono
ALTERAZIONE DEL CLIMA: tutti gli esperimenti che ci nascondono
(Napoli)
-

Il cielo è a strisce: tutti lo vedono, ma nessuno ne prende atto. Come si può pretendere che le istituzioni si decidano a spiegare in modo finalmente convincente un fenomeno palesemente negato, benché sia sotto gli occhi di tutti?
Il cielo è a strisce: tutti lo vedono, ma nessuno ne prende atto. Come si può...

Istat: 1 azienda su 3 paghera' PIU' TASSE
Istat: 1 azienda su 3 paghera' PIU' TASSE
(Napoli)
-

Istat, Upb e Corte dei Conti molto scettici sulla legge di bilancio. Per quanto riguarda il reddito di cittadinanza, secondo l’Istat, i trasferimenti pubblici pari a circa 9 miliardi avranno un impatto dello 0,2% sul pil
Numerosi dubbi sono stati espressi quest'oggi sulla legge di bilancio...

Come la NATO uccise GHEDDAFI per fermare la creazione della VALUTA africana con riserva AURIFERA
Come la NATO uccise GHEDDAFI per fermare la creazione della VALUTA africana con riserva AURIFERA
(Napoli)
-

Le e-mail scoperte di Hillary Clinton continuano a regalarci le prove dei crimini compiuti dell’Occidente. 
Le e-mail scoperte di Hillary Clinton continuano a regalarci le prove dei...


(Napoli)
-


Seggi aperti dalle 8 alle 20 oggi a Roma, dove si votano i due quesiti del...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati