1 Italiano su 2 scontento e PESSIMISTA sul futuro

(Roma)ore 13:06:00 del 18/02/2019 - Tipologia: , Denunce, Economia, Politica

1 Italiano su 2 scontento e PESSIMISTA sul futuro

Italiani e risparmi: il 54% è pessimista sul futuro, fondo pensione la copertura più gettonata.

Aumento delle tasse, costo della vita, pensioni basse, precarietà del lavoro. Tutto questo fa paura agli italiani, tanto che più della metà affronta il proprio futuro dal punto di vista dei risparmi in modo negativo. Con questo approccio, i risparmiatori cercano forme di copertura, tra cui spicca il fondo pensione, ma non solo. Ecco quelle più gettonate.

italiani, risparmi

Secondo l’ultima ricerca dell’Osservatorio Sara Assicurazioni, il 54% degli intervistati ha uno sguardo negativo sul proprio tenore di vita, contro il 46% che nonostante tutto affrontano il futuro con moderato ottimismo. Guardando più nel dettaglio, se il 31% prevede di mantenere l’attuale tenore di vita nel prossimo futuro, una buona parte degli italiani si riconosce tra quel 28% di intervistati che ammette di vedere nel proprio futuro minori disponibilità economiche. Il 15% pensa che avrà disponibilità economiche superiori rispetto a quelle attuali, dato che cresce al 23% nei giovani tra i 18 e i 30 anni. Un 16% ha risposto di vivere nell’incertezza mentre un 10% si dichiara pessimista e teme che le proprie disponibilità economiche saranno inferiori a quelle attuali.

Uno dei fattori che preoccupano di più in questo momento è la pensione. Se al primo posto nei pensieri degli italiani si trovano i fattori fiscali ed economici, come ad esempio l’aumento del costo della vita o delle tasse (39%), subito al secondo posto con il 38% si trova proprio la prospettiva di una pensione bassa, seguito con il 35% dalla precarietà del lavoro, dato che, come facilmente intuibile, raggiunge il 50% tra i giovani.

In che modo, secondo gli intervistati, ci si può garantire un futuro migliore? Una buona fetta di italiani vede di buon occhio l’utilizzo delle forme di pagamento rateali, sia perché consentono di acquistare con calma (26%), sia perché permettono di gestire meglio il bilancio familiare (21%). C’è chi invece è più propenso alla sottoscrizione di diverse forme di risparmio o previdenza, tra cui spicca il fondo pensione, preferito dal 35% degli intervistati. Seguono a pari merito con il 22% i prodotti assicurativi di investimento, specie quelli collegati a gestioni separate, gli investimenti sul mercato finanziario per il 19% e l’acquisto di immobili per il 15%.

Da: QUI

Scritto da Alberto

NEWS PRINCIPALI
1 italiano su 3 non sa navigare su Internet: SIAMO TRA I PEGGIORI D'EUROPA
1 italiano su 3 non sa navigare su Internet: SIAMO TRA I PEGGIORI D'EUROPA
(Roma)
-

“In Italia troppi analfabeti digitali” ecco di dati dellʼOcse, peggio di noi solo Turchia e Cile
ANALFABETISMO DIGITALE IN ITALIA - Internet accompagna le nostre vite in ogni...

Stangata sui libri per le famiglie italiane: quanto ci costano?
Stangata sui libri per le famiglie italiane: quanto ci costano?
(Roma)
-

Come ogni anno, il Codacons fornisce i dati ufficiali sul caro-scuola. Ma ci aiuta anche a risparmiare con qualche utilissimo consiglio
SCUOLA, STANGATA SUI LIBRI IN ARRIVO - Manca ancora un mese all'inizio dell'anno...


(Roma)
-


RIMBORSI TARIFFE 28 GIORNI NEWS - Altro che rimborsi rapidissimi, c'è "puzza...

Nevica microplastica sull'Artico: stiamo distruggendo la nostra Terra
Nevica microplastica sull'Artico: stiamo distruggendo la nostra Terra
(Roma)
-

NEVICA PLASTICA SULL'ARTICO - Un gruppo di scienziati tedeschi e svizzeri ha trovato minuscoli frammenti di plastica e gomma nella neve caduta sullo stretto di Fram, il tratto di mar Glaciale Artico tra le isole Svalbard e la Groenlandia, in quantità tali
NEVICA PLASTICA SULL'ARTICO - Un gruppo di scienziati tedeschi e svizzeri ha...

Crisi dei negozi infinita: 1 su 4 prevede chiusura entro fine anno
Crisi dei negozi infinita: 1 su 4 prevede chiusura entro fine anno
(Roma)
-

CRISI NEGOZI ITALIANI SOTTO CASA - Secondo un recente sondaggio condotto da SWG per Confesercenti è emerso che un negozio di vicinato su quattro prevede la chiusura a fine anno con bilancio negativo e due su dieci prevedono la riduzione della forza lavoro
CRISI NEGOZI ITALIANI SOTTO CASA - Secondo un recente sondaggio condotto da SWG...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati