(Torino)ore 13:34:00 del 04/10/2017 - Tipologia: , Calcio, Denunce

.

Erano tutte situazione oggettive, perfino il rigore inesistente dato alla Juventus che Damato ha confermato nonostante Orsato, uno dei pochi arbitri seri, abbia provato a fargli cambiare idea..

Capiamo che in Italia con la VAr si può rubare di meno da parte delle squadre potenti, per fortuna è un protocollo internazionale e nonostante tutti gli sforzi dei media di ritornare a prima, il Var sarà utilizzato da adesso in poi perchè non è una faccenda solo Italiana.

Tanto anche col Var, come ha dimostrato Damato, alcune squadre saranno indegnamente aiutate, per cui le lacrime di Allegri che piange perchè può rubare meno di prima sono incredibili.

Il solo fatto che Damato abbia dato quel rigore nonostante abbia guardato il monitor la dice lunga su alcuni arbitri.
Almeno il VAr chiarisce le cose, invece di chiamarla sudditanza psicologica bisognerebbe chiamarla solo sudditanza.
E gli juventini con l'allenatore in testa hanno il coraggio di piangere perchè non possono più condizionare totalmente i risultati, ma solo parzialmente.. incredibile

La perfezione ancora non c'è e i meccanismi vanno oliati, ma è impressionante il numero di svarioni arbitrali cui la VAR ha posto rimedio solo in queste prime giornate. Di danni non ne ha fatti di certo, al massimo non è stata usata al meglio delle potenzialità, ma farla passare come una causa di problemi è veramente sbagliato e superficiale.

In pratica gli arbitri continuano a sbagliare come è sempre avvenuto (perchè sono loro a scegliere se utilizzare o meno lo strumento datogli, una volta invece giudicavano x una cosa che magari era y). Ora,se decidono di dar fede a quello che hanno visto, non la usano e sbagliano allora sono criticati. Se decidono di usarla perchè vogliono essere sicuri o vogliono stare tranquilli allora vengono definiti "fiscali" e insicuri da chi subisce la decisione. La differenza è che se prima le critiche arrivavano raramente per paura di squalifiche varie e del famigerato "rispetto" per la classe che si è tentato di inculcare negli anni nei tifosi, nei dirigenti e nei giocatori, ora tutti e dico tutti hanno sempre e comunque qualcosa da ridire. Tutti in questo modo si creano alibi. Molto molto triste.

Scritto da Luca

NEWS PRINCIPALI
Italia in declino da 25 anni: le PRIVATIZZAZIONI hanno ucciso il Paese
Italia in declino da 25 anni: le PRIVATIZZAZIONI hanno ucciso il Paese
(Torino)
-

E’ opinione diffusa tra gli accoliti della sinistra italiana che i mali economici del Belpaese siano stati in larga misura acuiti e creati dai governi presieduti da Silvio Berlusconi.
E’ opinione diffusa tra gli accoliti della sinistra italiana che i mali...

Bollette della luce: ecco la cifra che dovremo PAGARE PER GLI UTENTI MOROSI
Bollette della luce: ecco la cifra che dovremo PAGARE PER GLI UTENTI MOROSI
(Torino)
-

L’AEGSI HA EMESSO UNA DELIBERA CHE PREVEDE IL RECUPERO DELLE MOROSITÀ DERIVATE DALLE BOLLETTE DELLA LUCE NONO PAGATE, A CARICO DI TUTTA LA COLLETTIVITÀ.
L’AEGSI HA EMESSO UNA DELIBERA CHE PREVEDE IL RECUPERO DELLE MOROSITÀ DERIVATE...

Ma quale antifascismo! Gli italiani vogliono LAVORO, MENO TASSE E TUTELA FAMIGLIA!
Ma quale antifascismo! Gli italiani vogliono LAVORO, MENO TASSE E TUTELA FAMIGLIA!
(Torino)
-

Altro che antifascismo. I temi centrali per gli italiani sono il lavoro, il contrasto alla disoccupazione e la lotta al precariato
Altro che antifascismo. I temi centrali per gli italiani sono il lavoro, il...

RIP sovranita' alimentare: Juncker autorizza gli Ogm nella UE
RIP sovranita' alimentare: Juncker autorizza gli Ogm nella UE
(Torino)
-

Il grosso vantaggio dell’Ue per le lobby finanziarie e industriali è che è molto più facile influenzare un potere centrale che i singoli governi dei 28 paesi membri.
JUNCKER (PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE EUROPEA) AUTORIZZA BEN 19 TIPOLOGIE DI ...

In Campania c'e' un feudo: QUELLO DEI DE LUCA. Seggi che vanno da PADRE IN FIGLIO
In Campania c'e' un feudo: QUELLO DEI DE LUCA. Seggi che vanno da PADRE IN FIGLIO
(Torino)
-

Nell’attesa che Piero De Luca, figlio d’arte, s’affacci in Parlamento, al quale è predestinato grazie alla candidatura blindata col Pd, alla campagna elettorale ci pensa papà il governatore
Nell’attesa che Piero De Luca, figlio d’arte, s’affacci in Parlamento, al quale...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati